Casi di successo: il blog di Eugenio Comincini, sindaco di Cernusco sul Naviglio.

Oggi voglio segnalarvi un altro interessante caso di comunicazione sulla rete, quello di Eugenio Comincini, sindaco della città dove vivo e lavoro, Cernusco sul Naviglio. Eugenio, giusto giusto un anno fa, incalzato da amici e collaboratori, ha deciso di raccontare la sua esperienza di sindaco aprendo un blog e utilizzando quegli straordinari megafoni chiamati Social Network (Twitter e Facebook in particolare) per confrontarsi con la cittadinanza. Una scommessa che Eugenio ha vinto alla grande, considerando che sono parecchi i suoi colleghi politici, che dopo aver aperto un blog,  lo hanno mestamente chiuso dopo qualche mese. Comincini invece ci ha sempre creduto e oggi, proprio dalle pagine del suo blog, annuncia con orgoglio i risultati ottenuti in questo primo anno di vita sulla rete.

Ecco cosa scrive Eugenio Comincini sul suo blog:

Il 19 maggio del 2010 avviavo l’avventura di questo mio blog, concepito come uno strumento per parlare alle persone, volendo interagire come persona.

Ad un anno di distanza posso fare un primo bilancio di questa esperienza: ringraziando chi mi ha accompagnato nel realizzare e curare questo blog, sono contento di aver avuto la possibilità di raccontare quanto stiamo realizzando per la nostra città e potermi esprimere su altre questioni (politiche o meno) che mi stanno a cuore; il tutto con la possibilità di interagire con le persone che hanno deciso di leggermi (in maniera più o meno occasionale).

Non sono un genio dei new media, però sono soddisfatto di quanto ho imparato e dei frutti ottenuti dall’utilizzo del blog, come pure dei miei profili Facebook e Twitter, oltre che dello spazio foto sula mia pagina Flickr e dei video (pochini per la verità) sul mio spazio YouTube.

Il post completo lo trovate qui.

I segreti di questo blog? Una grafica pulita e semplice, un aggiornamento costante, una buona varietà di contenuti e soprattutto un costruttivo dialogo con i visitatori, che hanno apprezzato lo sforzo e tornano frequentemente a visitare il blog.

Abitando a Cernusco sul Naviglio, ho avuto modo di conoscere personalmente Eugenio e sono al corrente delle difficoltà che ha dovuto superare all’inizio di questa sua avventura mediatica, difficoltà che poi, per forza di cose, si sono materializzate periodicamente durante il mantenimento e l’aggiornamento del blog e delle pagine di Twitter e Facebook. Ma la sua tenacia e la sua costanza lo hanno aiutato a mantenere le promesse e adesso il blog è uno strumento importantissimo, sia per lui che deve dialogare con i cittadini e tenerli informati sui fatti di Cernusco e sul programma della sua giunta, sia per gli abitanti di Cernusco che cercano di avere e mantenere un costante dialogo con il primo cittadino della loro città.

Complimenti quindi a Eugenio e al suo staff, in particolare all’assessore allo Sport, Commercio e New Media Ermanno Zacchetti, che ha dato una mano davvero preziosa a Eugenio nel non desistere dal suo impegno.

2 pensieri riguardo “Casi di successo: il blog di Eugenio Comincini, sindaco di Cernusco sul Naviglio.”

I commenti sono chiusi